Benvenuti sul mio blog!!!

martedì 4 aprile 2017

BlogTour "Tredici" di Jay Asher - Il Bullismo



Buongiorno lettori!
Oggi ho il piacere di presentare la quarta tappa del BlogTour del libro "TREDICI" di Jay Asher. Ora anche una serie televisiva prodotta da Netflix. Il mio compito è quello di parlarvi del tema fondamentale del libro: Il Bullismo.


Titolo: Tredici
Autore: Jay Asher
Editore: Mondadori
AMAZON

"Ciao a tutti. Spero per voi che siate pronti, perché sto per raccontarvi la storia della mia vita. O meglio, come mai è finita. E se state ascoltando queste cassette è perché voi siete una delle ragioni. Non vi dirò quale nastro vi chiamerà in causa. Ma non preoccupatevi, se avete ricevuto questo bel pacco regalo, prima o poi il vostro nome salterà fuori... Ve lo prometto." Quando Clay Jensen ascolta il primo dei nastri che qualcuno ha lasciato per lui davanti alla porta di casa non può credere alle sue orecchie. La voce che gli sta parlando appartiene ad Hannah, la ragazza di cui è innamorato dalla prima liceo, la stessa che si è suicidata soltanto un paio di settimane prima. Clay è sconvolto, da un lato non vorrebbe avere nulla a che fare con quei nastri. Hannah è morta, e i suoi segreti dovrebbero essere sepolti con lei. Ma dall'altro, il desiderio di scoprire quale ruolo ha avuto lui nella vicenda è troppo forte. Per tutta la notte, quindi, guidato dalla voce della ragazza, Clay ripercorre gli episodi che hanno segnato la sua vita e determinato, in un drammatico effetto valanga, la scelta di privarsene. Tredici motivi, tredici storie che coinvolgono Clay e alcuni dei suoi compagni di scuola e che, una volta ascoltati, sconvolgeranno per sempre le loro esistenze.


IL BULLISMO

Purtroppo questa parola viene usata sempre più frequentemente e il numero di vittime cresce ogni giorno di più.
Anche io quando ero un po' più piccola ho sofferto per questo e quando ne sento parlare certi ricordi, inevitabilmente, riaffiorano. Le persone (se così si possono definire) non si rendono conto di quanto le parole, certe volte, fanno più male di uno schiaffo. La violenza non è sempre fisica. 
Ci sono infatti vari tipi di bullismo:
  • Fisico: la vittima viene presa di mira, picchiata e molestata;
  • Verbale: la vittima viene presa in giro e insultata con parole dure e volgari;
  • Psicologico: la vittima viene perseguitata oppure esclusa del tutto. In molti casi, sempre più frequenti, i bulli diffondono voci false sul suo conto;
  • Cyber-bullismo: la vittima viene perseguitata telematicamente, tramite i social o per SMS. 

Il motivo? Argomenti banali e stupidi come il fatto di pesare un po' più del normale, di essere di una razza diversa, di vestirsi non seguendo la "moda", oppure, il fatto di non avere una situazione economica agiata. 

Questi, secondo voi, sono motivi validi per perseguitare una persona? Annientandola e facendole desiderare il peggio?

Infine mi rivolgo a chi ne è vittima e non sa cosa fare:
Non vergognarti di chiedere aiuto! 
Parlane! Con i tuoi genitori, un tuo amico, altri familiari... ma l'importante è parlarne! 





TAPPE PRECEDENTI:

#3 Inside Author - Il libro sulla finestra.






Domani troverete la quinta tappa sul blog Voglio essere sommersa dai libri


Alla prossima,
- Melania

1 commento:

  1. questo libro mi ispira tanto, così come la serie! ;)

    RispondiElimina